Ari Padova

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Angolo autocostruzione Cavi HOW TO: Come montare un connettore N

HOW TO: Come montare un connettore N

E-mail Stampa PDF
( 17 Voti )

I connettori N solitamente sono utilizzati in ambito ham su frequenze dai 430MHz in su, ma li consiglio vivamente per tutte le applicazioni specialmente nel caso sia necessario effettuare giunte della discesa del cavo coassiale.
 
Molti OM hanno difficoltà a montare questi connettori a causa dei vari pezzi che li compongono.
Purtroppo in commercio ci sono molti connettori N di scarsa qualità, invece esistono altri ottimi sia dal punto di vista elettrico che meccanico chiamati a "metodo migliorato".
Questo sistema "metodo migliorato" è utilizzato anche in altri connettori come per esempio i BNC.
 
Il connettore N a "metodo migliorato" si distingue dai classici N unicamente dal modo di connettere la calza del coassiale.
 
Ecco i due diversi tipi di connettore
 
Sul N "da evitare" la calza è davanti all'anello




Sul N "metodo migliorato" la calza è dietro all'anello




Ecco una breve spiegazione di come installare un connettore N sul cavo RG213.
 
Prima di tutto è necessario essere dotati degli attrezzi gusti :



L'attrezzo pi√Ļ importante √® la forbice CAVEL che grazie alle due mezzelune, alle lame molto affilate e robuste consentono di tagliare il cavo in modo perfetto. Sono necessarie poi due chiavi da 17, un cutter, una piccola morsa da usare come supporto ed opzionalmente un tronchesino da elettronica Piergiacomi.
 
 
Ecco il connettore N in questo caso femmina
Nel caso di N maschio la procedura è identica.



Smontato



le parti vanno posizionate nell'ordine in cui sono disposte
 
Prima di tutto si inizia a tagliare il cavo RG213 in modo che sia tagliato di netto, quindi senza schiacciare l'estremità

 

Poi si infila il dado e la gomma



Ora si tagli circa 15mm di guaina



SOLO la guaina mi raccomando !
In modo da ottenere questo risultato



Ora si piega la calza a 90¬į rispetto al cavo



Poi si infila l'anello in questa direzione



e con l'auto della morsa aperta lo si preme sotto alla calza inguainata



dopo aver infilato l'anello si taglia la calza in eccesso



in modo da ottenere questo risultato



la calza deve essere a filo dell'anello e NON deve sporgere
Con l'aiuto del cutter si taglia il dielettrico a filo dell'anello



in modo da ottenere questo risultato



Ora si infila l'anellino in teflon pi√Ļ sottile con la parte concava verso il cavo



Facendo delle prove con il pin del connettore si taglia il centrale del cavo



in modo che il pin del connettore si infili fino in fondo e poggi bene sull'anello in teflon



ora con un saldatore con punta sottile ma da almeno 50W si scalda il forellino e con un filo di stagno da 0.5mm
si aggiunge stagno fino a che il connettore inizia ad assorbire lo stagno dal forellino fino a riempirlo



Se rimane dello stagno in eccesso sul pin del connettore conviene toglierlo con un cutter
o con il tronchesino se ben affilato



Dopo aver pulito eventuali scorie di stagno o rame si infila il secondo anello in teflon in modo che la parte convessa sia verso il cavo



spingendo il dado si porta la gomma in avanti fino a poggiarla all'anello



Si avvita a mano il corpo del connettore



e con le due chiavi si serra ma senza esagerare!



Alla fine il dado solitamente non appoggia sul corpo del connettore ma rimane circa 1mm d'aria.



Finito! Testato ok!



Il connettore è montato sul codino per l'antenna dei 15m
Tune del codino a 1 lambda elettrico in 15m




Ciao
Manuel
IK3STG
 
http://www.manuelpasquato.it

Ultimo aggiornamento Mercoled√¨ 16 Marzo 2011 09:24